Se mi lasci ti cancello

(Eternal Sunshine Of The Spotless Mind)

Regia di Michel Gondry

con Jim Carrey (Joel), Kate Winslet (Clementine), Kirsten Dunst (Mary), Tom Wilkinson (Dottor Howard), Mark Ruffalo (Stan), Elijah Wood (Patrick), David Cross (Rob), Thomas J. Ryan (Frank).

PAESE: USA 2004
GENERE: Commedia
DURATA: 108′

L’introverso Joel scopre che la fidanzata Clementine, stufa di lui, si è fatta cancellare dal cervello le memorie che lo riguardano. Il poveretto, ucciso dal dolore, si dirige alla Lacuna Inc, la ditta che opera queste cancellazioni, per fare lo stesso e dimenticare l’amata. Ma al cuor non sempre si comanda.

Bellissimo e originale film del franco- americano Gondry, questo Eternal Sunshine of the spotless mind (orribile il titolo italiano) è una commedia divertente che parla dell’amore, del bisogno che ne abbiamo e del coraggio di restare uniti nonostante esso sembri finito. La morale? Se proprio la si vuole trovare, è forse che ci si deve fidare dei sentimenti anche quando si sa, o si crede, che essi portino verso la direzione sbagliata. Al di là degli interessanti (e molteplici) spunti tematici, siamo dinanzi ad un film girato in modo ineccepibile: la brillante fotografia di Ellen Kuras e il talento visionario di Gondry (che indugia sia su ellissi che su dilatazioni temporali) guidano lo spettatore attraverso la mente in cancellazione di Joel con uno spirito onirico e ironico, creando quadri molto suggestivi che sanno sfruttare in modo creativo e mai banale suoni, rumori, immagini. Gli effetti speciali ci sono , ma come ne Il favoloso mondo di Amelie (di Jeunet, altro francese americanizzato) non sono invasivi né fini a se stessi, la loro funzione è strettamente collegata al clima surreale e quasi fiabesco della pellicola. Bel duetto di protagonisti, con un Jim Carrey al meglio che dimostra sempre più di essere un grande attore drammatico anziché un comico che fa boccacce, e una Winslet che dà un tocco di simpatica follia al suo personaggio coi capelli colorati. Buono anche il reparto di contorno, specialmente Wilkinson e Ruffalo. La sceneggiatura è del prolifico Charlie Kaufmann, già stretto collaboratore di Spike Jonze. Caso raro di film in cui i titoli di testa appaiono dopo più di 15 minuti dall’inizio.

Annunci

Informazioni su nehovistecose

Liberi Pensieri Cinematografici
Questa voce è stata pubblicata in 2000 - oggi, Genere Commedia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...