L’uomo nel mirino

(The Gauntlet)

Regia di Clint Eastwood

con Clint Eastwood (Ben Shockley), Sondra Locke (Gus Mally), Pat Hingle (Josephson), William Prince (Blakelock), Michael Cavanaugh (Feyderspiel), Bill McKinney (Poliziotto), Jeff Morris (Sergente).

PAESE: USA 1977
GENERE: Poliziesco
DURATA: 109′

Il poliziotto ubriacone Ben Shockley deve scortare una prostituta da una caserma ad un’altra. Ma perché tutti – polizia compresa – gli sparano addosso? Sicuri che la donna sia una semplice vagabonda?

Giunto all’opera numero sei da regista, Eastwood accetta di girare un fumettone di inseguimento che parodizza e allo stesso tempo prende le distanze da quell’ispettore Callaghan che l’ha reso celebre ma l’ha confinato in un ruolo. Se si chiude un occhio sui vistosi buchi in sceneggiatura  – di Michael Butler e Dennis Shryack – e sull’eccessiva inverosimiglianza di alcune sequenze (celebre quella dell’autobus che i poliziotti non riescono a fermare: nessuno spara alle gomme), è un film veloce, fresco e divertente, che non disdegna di sfiorare i temi cari al regista (marciume del potere considerato “rispettabile”, dignità dei reietti, parentele col cinema western) e che intrattiene lo spettatore viaggiando sul filo del paradosso. E non si può dimenticare che le scene d’inseguimento ispirarono molti action venuti dopo. Come sempre, ineccepibile la confezione filmica (fotografia di Redford Zetz, montaggio di Joel Cox, musiche di Jerry Fielding) ma è sicuramente un Eastwood minore, anche se divertito. Il titolo originale si riferisce a una posizione dei fucili usata nella polizia, ma vuol dire anche “fuoco incrociato”.

Annunci

Informazioni su nehovistecose

Liberi Pensieri Cinematografici
Questa voce è stata pubblicata in 1971 - 2000, Genere Poliziesco e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’uomo nel mirino

  1. lordbad ha detto:

    San Francisco: la città rivoluzionaria, il doppio volto degli USA!

    Un bel post! Complimenti!

    Spero avrai modo di ricambiare la visita sul nostro blog, dove Olga, un’amica di Vongole & Merluzzi, riporta la testimonianza del suo viaggio a caccia di Ferlinghetti, uno dei padri della beat generation! Per intervistarlo!

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/03/22/i-diari-di-san-francisco/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...