Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo

(Dirty Harry)

Regia di Don Siegel

con Clint Eastwood (Harry Callaghan), Harry Guardino (Tenente Al Bressler), Reni Santoni (Ispettore Chico Gonzalez), Andrew Robinson (Scorpio), John Larch (Capo della Polizia), John Vernon (Sindaco), John Mitchum (Ispettore Frank DiGiorgio), Mae Mercer (Signora Russell), Lyn Edgington (Norma).

PAESE: USA 1971
GENERE: Poliziesco
DURATA: 92′

A San Francisco l’ispettore Harry Callaghan, conosciuto per i suoi metodi non proprio ortodossi,  da la caccia a un pericoloso omicida seriale. Lo prende. Quando esce di prigione per un cavillo, si fa giustizia da solo e poi getta il distintivo.

Scritto da Dean Reisner, Harry e Rita Fink (ma pare che tra gli sceneggiatori non accreditati vi fossero anche John Milius e Terence Malik), uno dei polizieschi metropolitani più importanti degli anni ’70. C’è chi lo definì reazionario, razzista, addirittura fascista, ma in realtà è più ambiguo di quel che sembra: si pensi soltanto al finale, non tanto elogio alla giustizia privata quanto critica ad un sistema che troppo spesso è forte coi deboli e debole coi forti. Come molti altri film di Siegel è, in fondo, un film sul potere (vi ricordate il mitico L’invasione degli ultracorpi?). Indipendentemente dalla sua dimensione politica, comunque, resta un caposaldo del poliziesco made in USA: regia asciutta che punta all’essenziale,  realismo ossessivo che sfocia qua e là nel parossimo onirico (la sequenza in cui Callaghan tortura Scorpio nello stadio), spazi urbani promossi a protagonisti, gusto barocco dell’inquadratura (moltissime riprese dall’alto, “volando” su San Francisco). E non manca nemmeno una velata, cinica ironia. Notevoli i contributi tecnici, dal montaggio di Carl Pingitore alla fotografia spesso allucinata di Bruce Surtees, senza dimenticare le musiche suggestive di Lalo Schifrin. Chi credeva che Eastwood non sarebbe riuscito a scrollarsi di dosso il personaggio del cowboy leoniano dovette ricredersi: con Callaghan pennellò l’ennesimo, indimenticabile personaggissimo. Robinson perfetto nel ruolo dello psicopatico. Con quattro seguiti, di cui uno diretto dallo stesso attore protagonista. Il primo fu Una 44 Magnum per l’ispettore Callaghan.

Informazioni su nehovistecose

Liberi Pensieri Cinematografici
Questa voce è stata pubblicata in 1971 - 2000, Genere Poliziesco e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...