Lost in space – Perduti nello spazio

(Lost in Space)

Regia di Stephen Hopkins

con William Hurt (Professor John Robinson), Mimi Rogers (Maureen Robinson), Gary Oldman (Dottor Zachary Smith), Matt LeBlanc (Maggiore Don West), Lacey Chabert (Penny Robinson), Heather Graham (Judy Robinson), Jack Johnson (Will Robinson), Jared Harris (Will Robinson adulto).

PAESE: Gran Bretagna, USA 1998
GENERE: Fantascienza
DURATA: 120′

In un futuro lontano la Terra è ormai al collasso. La famiglia Robinson, composta da studiosi e scienziati, viene mandata nell’iperspazio per colonizzare un pianeta dall’atmosfera respirabile che potrebbe garantire l’avanzamento della specie umana. Ma non sanno che sulla loro astronave si è intrufolato un terrorista che vuole sabotare la missione.

Adattamento cinematografico di una serie omonima degli anni ’60, scritto da Akiva Goldsman (Batman & Robin) e diretto dal tonitruante Hopkins. Un incrocio poco riuscito tra Star Trek e Guerre Stellari, un rumoroso polpettone fantascientifico che sembra un fumetto tanto è bidimensionale: personaggi tagliati con l’accetta, sviluppi inverosimili, dialoghi da b- movie. Certo non ci si aspetta dal regista un qualche talento visionario, ma il film è davvero un po’ desolante per come sferza il senso del ridicolo e ripropone stereotipi triti e ritriti. È comunque possibile apprezzarlo: basta avere un’età mentale che vai dai sei ai dodici anni. La prima ora, la migliore, intrattiene senza sorprese, mentre la seconda rasenta l’imbarazzo per come cerca di sopperire alla desolante mancanza di idee. Comunque, decisamente troppo, troppo lungo. Attori sprecati, anche se Oldman dovrebbe smetterla di accettare sempre lo stesso ruolo, ovvero il cattivo represso che travia le anime innocenti. Dando a Cesare quel che è di Cesare, qualche buon momento – sempre nell’ottica del consumo veloce – non manca, ma resta un film tutto sommato dimenticabile: un videogioco per patiti dei videogiochi.

Annunci

Informazioni su nehovistecose

Liberi Pensieri Cinematografici
Questa voce è stata pubblicata in 1971 - 2000, Genere Fantascienza e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...