The Core

(The Core)

Regia di Jon Amiel

con Aaron Eckhart (Josh Keyes), Hilary Swank (Rebecca “Bec” Childs), Stanley Tucci (Conrad Zimsky), Delroy Lindo (Edoward “Braz” Brazzleton), DJ Qualls (Theodore Donald “Rat” Finch), Richard Jenkins (Generale Thomas Purcell), Tchéky Karyo (Serge Leveque), Bruce Greenwood (Comandante Robert Iverson), Alfre Woodard (Dottoressa Talma Stickley).

PAESE: Gran Bretagna, USA 2003
GENERE: Fantascienza
DURATA: 135’

Una serie di strani eventi – piccioni che muoiono in branco, peacemaker che smettono di funzionare, il Colosseo che crolla – induce gli scienziati a ipotizzare che il nucleo centrale della Terra si sta fermando: urge farlo ripartire. Una spedizione di astronauti- scienziati parte per salvare il mondo.

Kolossal fantascientifico a (relativo) basso costo scritto da Cooper Layne e John Rogers e diretto dal rumoroso Amiel. Inverte il percorso di Armageddon (dallo spazio alle profondità terrestri) ma ne conserva stereotipi, retorica, banalità. Detto questo, la sceneggiatura (pur improbabile) ha buon ritmo, e si concentra sulle psicologie dei personaggi e sulle questioni politiche che spolvererebbe la fine del mondo. Gli effetti speciali, fortunatamente, vengono spesso lasciati sullo sfondo (il crollo del Colosseo scivola nel ridicolo involontario per l’evidente povertà di mezzi), e il viaggio degli scienziati – che deve qualcosa a Viaggio allucinante – crea una buona suspense senza sbracare nello spettacolarismo più forsennato. Che, comunque, non tarda ad arrivare. Un filo di autoironia lo rende un film godibile, anomalo, mai nuovo o originale ma spesso capace di tenere sulle spine lo spettatore. Senza infamia, senza lode: si lascia guardare, e qua e là diverte anche. Eckhart e la Swank non sono bellocci come Bruce Willis e Liv Tyler, ma questo non fa che renderli più realistici e meno fumettosi, nonché più abili nella recitazione drammatica. Pur senza guizzi visionari o innovativi, resta un prodotto decoroso.

Informazioni su nehovistecose

Liberi Pensieri Cinematografici
Questa voce è stata pubblicata in 2000 - oggi, Genere Catastrofico, Genere Fantascienza e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...