Il Lato Positivo – Silver Linings Playbook

(Silver Linings Playbook)Silver-Linings-Playbook-Poster-e1353880705969

Regia di David O. Russell

con Bradley Cooper (Pat Solitano Jr.), Jennifer Lawrence (Tiffany Maxwell), Robert De Niro (Patrizio “Pat Sr.” Solitano), Jacki Weaver (Dolores Solitano), Chris Tucker (Danny McDaniels), Anupam Kher (dottor Cliff Patel), Shea Whigham (Jake Solitano), John Ortiz (Ronnie), Julia Stiles (Veronica Maxwell).

PAESE: USA 2012
GENERE: Commedia
DURATA: 122′

Dopo aver passato otto mesi in un istituto psichiatrico – in cui era finito per non aver retto alla perdita di moglie fedifraga, casa e lavoro – Pat Solitano torna a casa e cerca di convincere i suoi (e se stesso) di essere guarito. Inutilmente. Come se non bastasse inizia a frequentare Tiffany, messa peggio di lui dopo la morte del marito. Erano destinati a incontrarsi?

Tratta dal romanzo L’orlo argenteo delle nuvole di Matthew Quick, adattato dal regista, è l’esilarante, tenera senza retorica, storia d’amore tra due (caso raro se non unico nella storia del cinema) malati psichiatrici. Un canto d’amore verso i reietti, gli svalvolati, gli sfigati, costruito su uno stile decisamente personale che convince, mai demenziale nonostante le soventi incursioni nella farsa e mai ridanciano nel trattare i personaggi. Chi gli critica il lieto fine guarda il dito invece della Luna: il DOVE arriva conta meno del COME ci arriva. Ci arriva “molto bene”, ovvero in maniera mai scontata. Bei dialoghi, bei personaggi, e un terzetto di attori semplicemente strepitosi capitanati da un De Niro raramente così bravo (specialmente se si guardano i film degli ultimi anni). Memorabile la scena in cui Pat sbrocca perché scopre che alla fine di Addio alle armi Catherine muore. È tutto qui il senso del film: cercate il lato positivo, anche quando sembra proprio che non ci sia. Banale? Forse, ma raccontato con classe. Sublime la battuta finale di De Niro. Il titolo originale significa letteralmente “Il libretto dei risvolti positivi”, riferimento al quaderno che – solo nel romanzo – Pat utilizza per appuntarsi le proprie buone intenzioni. Un meritatissimo premio Oscar alla brava e bella Jennifer Lawrence, alle prese con un ruolo più sfaccettato di quello di Cooper. Da vedere, fa ridere (talvolta molto) e riempie il cuore.

Voto

Annunci

Informazioni su nehovistecose

Liberi Pensieri Cinematografici
Questa voce è stata pubblicata in 2000 - oggi, Genere Commedia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il Lato Positivo – Silver Linings Playbook

  1. Ivan ha detto:

    Ei…quella de Il lato positivo fu una delle mie prime recensioni sul blog e diedi il tuo stesso voto, mettendo tra l’altro in luce alcuni degli aspetti su cui anche tu hai insistito maggiormente (soprattutto concordiamo sul grande apporto di De Niro). Peccato che, almeno a mio parere, queste lodi non possano essere estese al recente Joy…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...