Ruby Sparks

(Ruby Sparks)ruby-sparks-poster-locandina

Regia di Jonathan Dayton e Valerie Faris

con Paul Dano (Calvin Weir-Fields), Zoe Kazan (Ruby Sparks), Chris Messina (Harry), Annette Bening (Gertrude), Antonio Banderas (Mort), Aasif Mandvi (Cyrus Modi), Steve Coogan (Langdon Tharp), Elliott Gould (Dr. Rosenthal), Deborah Ann Woll (Lila), Toni Trucks (Susie).

PAESE: USA 2006
GENERE: Commedia drammatica
DURATA: 101′

Il giovane Calvin Weir-Fields, scrittore che ha conosciuto il successo pubblicando il suo primo libro ad appena 19 anni, non riesce a trovare l’ispirazione per scrivere il secondo e dare così un senso alla propria esistenza. Un giorno comincia a scrivere di una certa Ruby, rossa simpatica e ingenua che abita i suoi sogni. Quando Ruby si materializza in casa sua, pronta a fare tutto ciò che egli scrive, la sua vita cambia radicalmente…

Commedia sentimentale in chiave fantastica, favola moderna sull’amore e riflessione sul parallelismo arte/vita, ma anche parabola sull’incapacità di accontentarsi ed essere felici con ciò che si ha. A volte è un po’ confuso sulla strada da prendere, ma l’acuto umorismo è spesso irresistibile, e la regia dei coniugi Dayton, già responsabili dell’ottimo Little Miss Sunshine, ha più d’un pregio: attenzione verso i personaggi, senso del racconto, capacità di creare deliziose atmosfere domestiche. Ma la vera forza del film è la Kazan, trentenne nipote del grande Elia, non solo bravissima e credibile interprete ma anche sceneggiatrice e autrice del soggetto. Con il bravo Dano, suo compagno anche nella vita, è la linfa vitale di questa commedia agrodolce e malinconica, intelligente e posata anche quando, come nella potentissima scena della “liberazione di Ruby”, si avventura negli abissi più oscuri della mente umana. Tra le riuscite figure di contorno spiccano la coppia New Age Benning- Banderas e il simpatico – e quasi paterno – cagnolino Scotty. Anomala colonna sonora che predilige vecchi pezzi in lingua francese.

Voto

Annunci

Informazioni su nehovistecose

Liberi Pensieri Cinematografici
Questa voce è stata pubblicata in Genere Commedia, Genere Drammatico e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...