Nessuno mi può giudicare

Regia di Massimiliano Bruno

con Paola Cortellesi (Alice Bottini), Raoul Bova (Giulio), Rocco Papaleo (Lionello Frustace), Valerio Aprea (Biagio), Anna Foglietta (Eva), Caterina Guzzanti (Sofia), Massimiliano Bruno (Francesco Graziani), Giovanni Bruno (Filippo), Hassani Shapi (Aziz), Lillo (Enzo), Lucia Ocone (Tiziana), Dario Cassini (Pietro), Michela Andreozzi (amica di Alice).

PAESE: Italia 2011
GENERE: Commedia
DURATA: 94′

Quando il marito imprenditore muore e le lascia soltanto debiti, la viziata, arrogante, boriosa Alice è costretta, per non perdere l’affidamento del figlio, a racimolare una grossa somma di denaro che le permetta di saldare i conti entro un mese. Aiutata dall’esperta Eva, si improvvisa escort di lusso. Intanto però fa amicizia coi nuovi vicini (quartiere Quarticciolo, a Roma), tra i quali c’è anche il bel Giulio che gestisce un Internet Point lì vicino…

Esordio di Bruno, anche sceneggiatore con Edoardo Falcone (da un soggetto di Fausto Brizzi). Tipica commediola italica scontata dall’inizio alla fine che vanta, tuttavia, una serie di battute davvero divertenti che la salvano dalla disfatta. Il personaggio più riuscito è il portiere borgataro di Papaleo, razzista e destrorso che alla fine si innamora di una senegalese e si ritrova con un figlio omosessuale. È lui quello con le battute migliori, ed è grazie a lui se il film riesce in qualche graffio satirico sull’attualità italiana. Più della Cortellesi, che pare in grado solo di fare le boccacce, e di Bova, tutto sguardi ammiccanti, colpisce l’ottima Foglietta. La petulante – e inutile – voce fuori campo del narratore è del mitico Valerio Mastandrea, che alla fine appare in un cameo. Colonna sonora strapiena di Hit nostrane, tra le quali spicca quella che dà il titolo al film cantata dalla Cortellesi. Nastro d’argento alla migliore commedia e David di Donatello alla Cortellesi come miglior attrice. Film carinetto, ma dimenticabile.

Annunci

Informazioni su nehovistecose

Liberi Pensieri Cinematografici
Questa voce è stata pubblicata in 2000 - oggi, Genere Commedia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...