Small Town Crime

(Small Town Crime)

Regia di Eshom e Ian Nelms

con John Hawkes (Mike Kendall), Anthony Anderson (Teddy Banks), Octavia Spencer (Kelly Banks), Robert Forster (Steve Yendel), Clifton Collins Jr. (Mood), Jeremy Ratchford (il sicario grasso), James Lafferty (il sicario alto e magro), Micheal Vartan (Crawford), Daniel Sunjata (Whitman), Stefanie Scott (Ivy).

PAESE: USA 2017
GENERE: Noir
DURATA: 92′

In una cittadina di provincia l’ex poliziotto alcolizzato Mike Kendall trova una ragazza morente a bordo strada e la porta in ospedale. Quando scopre che la poveretta non ce l’ha fatta, comincia ad indagare per conto suo e scopre una fitta rete di intrighi e ricatti.

Scritto e diretto dai fratelli Nelms, un noir vecchio stile in cui gli stereotipi del genere – un good bad guy come protagonista, un plot intriso di sesso e violenza, il concetto di redenzione, quello di giustizia “morale” – sono riletti con ironia e originalità, a cominciare dalla figura del protagonista: tutt’altro che cool o prestante, il Mike di Hawkes (straordinario) è un personaggio sconfitto su (quasi) tutti i livelli che cerca di riscattarsi con una buona azione ma sembra sempre destinato a perdere. Regia classica ma raffinata, scrittura pregevole, ritmo lento ma senza cali di tensione. Film anomalo perché rinuncia quasi totalmente alle scene madri per concentrarsi sui dettagli. Più che cinematografici, comunque, i modelli dei Nelms sembrerebbero letterari (storia, personaggi, ambientazione e riflessioni ricordano molto i romanzi su Hap & Leonard dello scrittore texano Joe R. Lansdale) o pittorici (molte inquadrature sembrano uscite dai quadri di Edward Hopper). Impagabili i personaggi di contorno, tra i quali spiccano due sicari “camp” che paiono usciti direttamente da Twin Peaks. Girato per DirecTV, servizio on demand americano. Bello.

Annunci

Informazioni su nehovistecose

Liberi Pensieri Cinematografici
Questa voce è stata pubblicata in 2000 - oggi, Genere Noir e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...