Bird Box

(Bird Box)

Regia di Susanne Bier

con Sandra Bullock (Malorie Hayes), Trevante Rhodes (Tom), John Malkovich (Douglas), Julian Edwards (Boy), Vivien Lyra Blair (Girl), Sarah Paulson (Jessica), Jacki Weaver (Cheryl), Rosa Salazar (Lucy), Danielle Macdonald (Olympia), Lil Rel Howery (Charlie), Tom Hollander (Gary), Pruitt Taylor Vince (Rick), Parminder Nagra (Dottoressa Lapham).

PAESE: USA 2018
GENERE: Horror
DURATA: 124′

Cinque anni dopo un misterioso fenomeno che ha spinto al suicidio gran parte dell’umanità, la grintosa Malorie decide di portare i suoi due bambini in quella che dovrebbe essere una zona sicura. Tuttavia, il viaggio dovrà essere percorso senza mai togliersi una benda dagli occhi: il virus si trasmette infatti attraverso la vista…

Prodotto da Netflix, è l’adattamento di un romanzo (2014) di Josh Malerman che deve molto a un bel film di M. Night Shyamalan del 2008, E venne il giorno, col quale condivide l’idea di partenza e parecchie trovate (il vento, la fuga in campagna, l’immunizzazione di alcuni soggetti). Gli si può rimproverare ciò che si vuole – inverosimiglianze narrative, struttura tutto sommato convenzionale, “utilizzo” dei bambini per coinvolgere facilmente lo spettatore – ma è davvero difficile non apprezzare questo film che coinvolge, spiazza, turba, angoscia. E tiene incollati per più di due ore senza il minimo cedimento, grazie soprattutto alla solida prova della Bullock e alla regia della Bier che avanza con disinvoltura tra due linee narrative che si ricongiungono soltanto nell’ultima mezz’ora. Mirabile anche il sottotesto filosofico: per difendersi dal male è necessario rinunciare al senso che più contraddistingue questi tempi nostri legati all’immagine, ovvero la vista. Interessante, anche se meno originale, il discorso sulla maternità. Scritto da Eric Heisserer (Arrival). Godibile il personaggissimo di Malkovich.

Annunci

Informazioni su nehovistecose

Liberi Pensieri Cinematografici
Questa voce è stata pubblicata in 2000 - oggi, Genere Horror e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...