Moschettieri del re – La penultima missione

Regia di Giovanni Veronesi

con Pierfrancesco Favino (D’Artagnan), Rocco Papaleo (Athos), Valerio Mastandrea (Porthos), Sergio Rubini (Aramis), Margherita Buy (regina Anna), Alessandro Haber (cardinale Mazzarino), Matilde Gioli (ancella), Valeria Solarino (Cicognac), Giulia Bevilacqua (Milady), Lele Vannoli (Servo muto), Antonino Iuorio (oste), Marco Todisco (Luigi XIV).

PAESE: Italia 2018
GENERE: Comico
DURATA: 109′

Per salvare la Francia dalle losche trame ordite dal cardinale Mazzarino, la regina Anna chiede aiuto a D’Artagnan e ai suoi tre moschettieri, che però sono invecchiati piuttosto male e non sembrano in grado di compiere la missione. Avranno occasione di riscattarsi.

Scritta da Nicola Baldoni col regista, che pensava al progetto già negli anni ottanta (con Verdone, Nuti, Troisi e Benigni nei panni dei quattro), una rielaborazione in chiave italico-farsesca dei celebri personaggi inventati da Alexandre Dumas (1802 – 1870). Il colpo di scena finale potrebbe anche spingere a sorvolare sulle castronerie dialettali udite per tutto il film, ma nonostante i grossi nomi coinvolti il risultato è decisamente sotto la sufficienza: regia dilettantistica che manco le fiction di Pingitore, fotografia cartolinesca in stile Elisa di Rivombrosa, sceneggiatura che arranca in un mare di banalità e umorismo da cinepanettone. Se qualche volta si ride è soprattutto merito degli attori e della loro innata verve (divertente la lingua parlata da Favino, sorta di gramelot che mescola marchigiano, spagnolo e francese). Molti critici hanno osato accostarlo a L’armata Brancaleone: no comment. Resta solo una domanda: cosa ha spinto questi quattro (cinque: mettiamoci anche la Buy) grandi attori ad accettare un film simile? Va bene la logica del “tengo famiglia”, ma una pellicola così rovina il curriculum. Lo ha capito soprattutto Mastandrea, sul cui volto si scorge spesso lo spettro della vergogna. Musiche del collettivo Gratis Dinner, formato da Checco Zalone, Giuseppe Saponari e Antonio Iammarino.

Informazioni su nehovistecose

Liberi Pensieri Cinematografici
Questa voce è stata pubblicata in 2000 - oggi, Genere Comico e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...