È arrivato il Broncio

(Here Comes The Grump)

Regia di Andrés Couturier

PAESE: Gran Bretagna, Messico 2018
GENERE: Animazione
DURATA: 92’

Convinto di essere stato abbandonato dall’amata Mary, il mago Sorriso perde le staffe e si trasforma nel Broncio, un mago cattivo e arrogante che semina il panico nel regno di Groovynham. Il giovane Terry, spiantato gestore di un Luna Park decaduto, si ritrova proprio a Groovynham e viene coinvolto dalla principessa Alba in una serie di avventure che lo condurranno proprio al perfido stregone…

Basato su una serie TV animata degli anni settanta e “disegnato” dall’esperto Craig Kellman (Hotel Transilvania, Madagascar), è un film d’animazione messico-britannico che punta a un target piuttosto preciso, quello dei bambini piccoli. Non è nemmeno da paragonare ai prodotti coevi di Pixar e Dreamworks (di cui non possiede la profondità, la grazia, la perfezione formale, la genialità delle gag) ma rimane comunque un filmetto dignitoso che cerca di rileggere gli stereotipi delle fiabe classiche. Memorabile – e piuttosto politicamente scorretta – la sequenza dei palloncini. Le voci originali sono di Ian McShane (Broncio), Lily Collins (Principessa Alba) e Toby Kebell (Terry).

Informazioni su nehovistecose

Liberi Pensieri Cinematografici
Questa voce è stata pubblicata in 2000 - oggi, Genere Animazione e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...