Kika – Un corpo in prestito

(Kika)

Regia di Pedro Almodovar

con Veronica Forqué (Kika), Peter Coyote (Nicholas), Victoria Abril (Andrea), Alex Casanovas (Ramon), Rossy de Palma (Juana), Santiago Lajusticia (Pablo), Anabel Alonso (Amparo), Bibiana Fernandez (Susana), Jesus Bonilla (poliziotto), Karra Elejade (poliziotto).

PAESE: Spagna 1993
GENERE: Grottesco
DURATA: 114′

Kika è una truccatrice quarantenne fidanzata con un ragazzo più giovane di lei, il fotografo Ramon. Quando il patrigno di Ramon, lo scrittore Nicholas (unico testimone del suicidio della madre) torna in città, la vita di Kika si ritrova totalmente scombussolata…

Undicesimo film di Almodovar, anche sceneggiatore. La critica lo ha demolito senza riserve definendolo manierista e auto compiaciuto, ma nonostante qualche caduta di stile ed un’inclinazione al politicamente scorretto sin troppo programmatica, il film diverte (anche molto) e coinvolge, riuscendo persino a centrare qualche azzeccata riflessione sociale: nel personaggio della Abril, ad esempio, si scorge tutto il disgusto del regista verso i media, il loro sadico voyeurismo e i loro programmi intinti di finto dolorismo. E comunque, checché se ne dica, rimane uno dei migliori quando si tratta di alternare con nonchalance diversi registri (qui si parte in commedia grottesca e si finisce nel thriller) e di stemperare il male attraverso l’ironia (deprecabile o meno, riesce a rendere esilarante persino la scena di uno stupro). Dialoghi particolarmente spinti ma innocui, mai davvero volgari. Molte le citazioni del cinema di Hitchcock, a partire da quella – esplicita – da La finestra sul cortile. I trashissimi abiti della Abril sono disegnati nientemeno che da Jean-Paul Gautier. Ottime prove della Forqué (premiata con un Goya) e della de Palma, poco convincenti quelle dei maschietti.

Informazioni su nehovistecose

Liberi Pensieri Cinematografici
Questa voce è stata pubblicata in 1971 - 2000, Genere Grottesco e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...